Skip to content

DEFAULT

9 thoughts on “ Occhi di fata - Jaume Aragall* - PietГ  Signore (Para Un Amigo) (CD)

  1. Jaume Aragall ‎– Pietà Signore (Para Un Amigo) Label: DiscMedi Blau ‎– DM 02 Occhi Di Fata Composed By – L. Denza* Ave Maria Composed By – Charles Gounod: Tenor Vocals – Jaume Aragall; Barcode and Other Identifiers Barcode: 8 ; Depósito Legal:
  2. Oh begli occhi di fata, Oh begli occhi stranissimi e profondi, Voi m'avete rubata La pace della prima gioventù. Bella signora dai capelli biondi, Per la mia giovinezza Che v'ho data, Mi darete di più. Oh sì, voi mi darete dei vostri baci, La febbre e l'ardore! Voi, pallida, sarete Tra le mie braccia aperte.. Tra le mie braccia aperte E sul mio cor.. Della mia gioventù prendete il fiore.
  3. Occhi di fata Alt ernative. Title Composer Denza, Luigi: I-Catalogue Number I-Cat. No. ILD 27 Key A major Movements/Sections Mov'ts/Sec's: 1 Librettist Tremacoldo Language Italian Dedication Al Distinto Artista M. Vittorio Carpi: Composer Time Period Comp. Period: Romantic: Piece Style Romantic: Instrumentation voice, pianoComposer: Denza, Luigi.
  4. Aug 12,  · Apri i miei occhi Signore di Rns Base musicale con gli accordi; chitarra o piano. Se ti è piaciuto, condividi con i tuoi amici e iscriviti al nostro canale:D Dio ti benedica Facebook.
  5. La partitura de Occhi de fata transpuesta un tono hacia abajo para la voz del bajo by ssilva_15 in partitura música italiano bajo occhi di fata.
  6. Jun 23,  · GINO BECHI – OCCHI DI FATA; di Denza - Tremacoldo; ; Orchestra diretta dal Maestro santhtolagumrentmonvereworthpencipe.coo; La Voce del Padrone DA - DA TESTO DELLA CANZONE E BIOGRAFIA DELL’INTERPRETE.
  7. O begl'occhi di fata, o begl'occhi stranissimi e profondi Voi m'avete rubata la pace della prima gioventù. Bella signora dai capelli biondi per la mia giovinezza che v'ho data mi darete di più. O sì, voi mi darete dei vostri baci la febbre e l'ardore! Trepidante sarete tra le mie bracie aperte tra le mie bracie aperte e sul mio cor.
  8. Testo di Occhi di Fata - Luigi Denza. O begl'occhi di fata, o begl'occhi stranissimi e profondi Voi m'avete rubata la pace de.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *